Depura il corpo e l’organismo con le gustose fragole

Agrodolce

La stagione estiva ci offre tanti frutti gustosi e nutrienti per il nostro corpo, tra cui le fragole, un ottimo alimento che aiuta a depurare l’organismo dalle tossine

La dieta è un passo importante da fare se si hanno molti chili da perdere. Ormai l’estate e alle porte e con essa anche la prova costume, che abitualmente molte donne fanno fatica a superare.

Purtroppo seguire una dieta non è semplice soprattutto se siamo abituati a mangiare senza freno; la dieta può diventare un vero e proprio stress.

Ci sono però delle alternative valide che possono dare una possibilità a chi non riesce a seguire una dieta troppo restrittiva; stiamo parlando della dieta delle fragole. Questo straordinario frutto rosso ha delle proprietà preziose, offre dei benefici ottimi al corpo e all’organismo, depurandolo da qualsiasi tossina.

Le fragole infatti, aiutano a depurare il corpo, a ridurre in parte la ritenzione idrica e a eliminare i liquidi in eccesso presenti nel nostro organismo.

Inoltre hanno un elevato contenuto di ferro, fosforo, potassio e minerali utili per giovare di un ottima salute e soprattutto sono utili per combattere la stanchezza e il caldo afoso.

Inoltre essendo ricche di vitamine del gruppo B,e C combattono i radicali liberi e migliorano l’elasticità della pelle, soprattutto di quella segnata dal sole.

Il suo potere depurativo è dovuto alla presenza di semini gialli, che contribuiscono ad una buona evacuazione del corpo e quindi ad una depurazione dell’organismo; essendo ricche di fibre danno un senso di sazietà limitando il consumo di cibo spazzatura.

Le foglie delle fragole, possono essere utilizzate per realizzare delle ottime tisane depurative in grado di eliminare le tossine.

Mangiando questo gustoso frutto rosso si possono avere molti benefici, scopriamo insieme come sfruttare al meglio le proprietà delle fragole.

Innanzitutto la mattina è consigliato fare colazione con un frullato di fragole unito a qualche spicchio di mela, ananas e albicocche.

A pranzo invece dopo il pasto abituale, mangiate una coppetta di fragole al naturale e addolcite il tutto con zucchero e limone, ovviamente senza esagerare.

Da non dimenticare lo spuntino, come spezza fame,  potete preparare un frullato di fragole e frutta mista.

A cena, preferite sempre qualcosa di leggero come il pesce e carne bianca; e preparatevi un ottima macedonia di fragole unito o allo yogurt magro o al limone fresco.

Facebook Comments