La dieta delle 10 prugne per perdere peso velocemente

Volete perdere qualche chiletto prima dell’estate? La dieta delle 10 prugne è esattamente quello che fa per voi. Ecco in cosa consiste

La dieta delle 10 prugne è una dieta davvero ottima per chi vuole perdere peso in vista dell’estate. Ormai la prova costume è sempre più vicina, bisogna darsi una mossa per non farsi trovare impreparati. Tra le tante diete che vanno in voga negli ultimi tempi c’è anche la dieta delle 10 prugne. Una dieta sana che permetterà di migliorare il vostro metabolismo e la vostra silhouette. A metterla a punto è stata la nutrizionista Evelina Flachi per il California Prune Board (il consorzio dei produttori di prugne della California), che valorizza il noto frutto.

Le prugne hanno un contenuto di fibre considerevole e tra l’altro non hanno grassi, né sali aggiunti. Sono quindi il sostituto naturale allo zucchero e ci aiutano in maniera salutare e gustosa a tenere sotto occhio un’alimentazione che spesso perde il controllo sui dolci. Tre prugne secche della California hanno un potente potere nutrizionale, infatti possono considerarsi una delle cinque porzioni al giorno di frutta e verdura utili per affrontare al meglio la giornata.

Questa dieta propone un regime nutrizionale settimanale, che lascia due giorni di libertà durante il weekend. È molto semplice da seguire ed è ricca di semplici ricette che propongono alimenti dalle incredibili proprietà benefiche per l’organismo di frutta e verdura di stagione oltre ovviamente a quelle delle prugne secche. La versatilità delle prugne permettono un consumo multiplo e variegato. Si adatta ai palati che amano più il dolce ma anche a quelli che prediligono il salato.

Evelina Flachi ha sottolineato che è molto importante mangiare prugne, ma ovviamente non dev’esserci un consumo esclusivo delle stesse. Le prugne devono essere accompagnate da altri frutti. Le prugne riescono ad adattarsi a tutti i piatti e questa dieta in particolare non è nemmeno difficile da sostenere in quanto lascia anche il weekend libero per qualche piccola trasgressione.

Facebook Comments