Dieta Pegana, 5 consigli per perdere peso con questo regime

Dieta Pegana

Cinque consigli per perdere peso con la dieta Pegana, una dieta facile senza troppe e impossibili restrizioni. Per seguirla al meglio bastano piccoli accorgimenti

Avete mai sentito parlare della dieta pegana? È una dieta molto originale, perché fonde la paleo dieta a quella vegana. Due regimi che vi permetteranno di perdere peso senza esagerate restrizioni. Si tratta di una dieta equilibrata, per quanto concerne i macronutrienti ma più facile da seguire rispetto a una dieta strettamente paleo o vegana. È questo quanto affermato dai sostenitori di questa dieta piuttosto recente.

Volete provarla? Ecco principali regole guida:

Frutta e verdura principi della dieta: si fonda principalmente sul consumo di frutta e verdura. i prodotti devono essere per lo più vegetali, ma per un 25% animale.

Carne biologica: ma non è ammessa tutta la carne. È concessa solo quella proveniente d’animali erbivori e allevati senza antibiotici. Quindi sono ben accette le proteine derivanti da pollo, manzo, pesce e uova ma devono far parte solo del 25 % di tutto quello che mangiate.

Grassi di alta qualità: sono concessi, ma sarebbero da preferire quelli di origine vegetale. Sono permessi, quindi, gli oli d’oliva, di cocco e avocado, oltre a avocado, noci e altre fonti di grassi omega-3.

Permessi anche i cereali: scegliete però quelli integrali e senza glutine come la quinoa.

Evitare i latticini: sono da preferire i prodotti lattiero-caseari che rientrano in ambo le diete.

Zucchero: limitarlo al minimo è consigliabile. Tra l’altro è da evitare quello bianco e raffinato, migliore quello di canna, grezzo o dolcificanti naturali. Sono da evitare anche gli zuccheri della frutta.

Legumi: le lenticchie sostituiscono la carne e sono meno dannose. Ma vanno consumate in porzioni limitate, mentre fagioli, pinto e arachidi non vanno consumate. È da evitare anche la soia, che può rendere difficile la digestione.

Facebook Comments